top of page
  • Immagine del redattoreONEGEARPRO

Sicurezza personale: tutto quello che devi sapere sui dispositivi di difesa. Allarme personale gps.

Una ragazza che difesa personale sicurezza personale alalrme personale gps

I crescenti casi di violenza e criminalità che occupano tristemente la cronaca delle città alimentano il bisogno sempre più forte di sicurezza e di sentirsi al sicuro durante i propri viaggi, sui mezzi pubblici, per strada la sera e quando si è da soli.

Il tema della sicurezza riguarda ognuno di noi, indipendentemente dal sesso e dall'età. Vediamo quali sono i dispositivi di sicurezza personale presenti in commercio.


Quali sono i dispositivi di difesa personale in commercio? Dallo spray al peperoncino all'allarme personale gps.


 

Quali sono i dispositivi di difesa personale in commercio? Dallo spray al peperoncino all'allarme personale gps.


I dispositivi di difesa personale sono degli ottimi alleati per la nostra sicurezza.

Ma sono efficaci?

Quando ci troviamo in situazioni di pericolo la reazione istintiva è quella di difenderci, per questo i dispositivi di difesa personale possono essere una valida soluzione. I dispositivi di difesa personale più conosciuti sono lo spray al peperoncino, il teaser e gli allarmi personali.

Analizziamo insieme i pro e i contro di questi sistemi.

Lo spray al peperoncino sembra essere il dispositivo più semplice ed efficace da utilizzare in caso di pericolo imminente, per esempio durante un aggressione fisica per poter allontanare l'aggressore, ma comporta diversi rischi per l'utilizzatore e per l'aggressore stesso. Nel momento in cui si subisce o si ha il timore di poter subire un'aggressione non si ha la lucidità per poter maneggiare un dispositivo come lo spray al peperoncino, che se indirizzato male può causare danni alla vittima dell'aggressione, rendendo vano il tentativo di difesa. L'ulteriore rischio che si incorre nel suo utilizzo è che l'aggressore stesso se colpito potrebbe incorrere in danni permanenti alla vista e rivalersi lealmente su di voi. Oltre il danno anche la beffa!

Il teaser è utilizzato dalle forze dell'ordine in tutto il mondo perchè particolarmente efficace nell'immobilizzare il soggetto, risulta però pericoloso per chi non è allenato ad utilizzarlo. Il possesso di teaser per un privato comporta il porto d'armi, quindi non è a portata di tutti.


Ci rimane che analizzare l'allarme personale.



Cos'è l'allarme personale?


Recenti  studi evidenziano come fuggire ed urlare attirando l'attenzione dei passanti,  rimangono i due fattori che più di ogni altro  (in  oltre il  90% dei casi di aggressioni sventate)  riescono a rendere vano un tentativo di aggressione. Ogni reazione da parte della vittima, in un momento di paura e pericolo risultano inefficaci davanti ad un malintenzionato ed è comunque sconsigliato dai maggiori esperti di difesa personale.


L'allarme personale FIDO PLUS è un dispositivo di difesa passiva, in quanto non è volto ad offendere o ledere l'aggressore, ma ha l'obiettivo di spaventarlo, allontanarlo ed attirare l'attenzione dei passanti ed eventuali soccorsi.


Il suono di un allarme viene associato al pericolo, per esempio l'antifurto di un' auto o la sirena di un'ambulanza in transito. La reazione naturale al suono di un allarme è quella di arrestarsi e di allontanarsi dalla fonte del rumore. Per questo FIDO PLUS emette un suono di 130 db, insopportabile per l'udito umano ed udibile anche a distanza.


Come funziona l'allarme personale gps FIDO PLUS?


FIDO PLUS risponde all'esigenza di avere sempre con sè un dispositivo di sicurezza facile e veloce da usare, sicuro ed efficace, in quanto unisce il sistema di allarme con il sistema SOS e geolocalizzazione.


Allarme personale gps per la difesa personale Onegearpro

Grazie al suo gancio è facilmente indossabile come un portachiavi attaccandolo alla borsa, allo zaino, nei passanti dei pantaloni o da riporre in tasca.


In caso di pericolo, aggressione o malore basterà tirare via il dispositivo dal suo gancio per attivare il forte allarme.


Il sistema SOS permette di avere una doppia sicurezza, con l'allarme di reagire nell'immediato all'aggressione, con il sistema di invio di richiesta d'aiuto di mandare un SOS ai propri cari con la propria posizione geolocalizzata.


Una volta scaricata l’App gratuita e collegato il dispositivo allo smartphone via Bluetooth premendo 2 volte il tasto centrale, il dispositivo invia una Mail e un SMS con una richiesta di aiuto ad un contatto preselezionato con la posizione geolocalizzata in cui ti trovi, per permettere ai soccorritori di raggiungerti il più rapidamente possibile. L' invio della richiesta di soccorso rimane riservata e non genera alcun suono o segnale, può essere inviata senza che  eventuali aggressori o molestatori possano accorgersene.


Il vantaggio nell'avere sempre con sè FIDO PLUS è evidente, in caso di necessità avrai con te un dispositivo di difesa e allo stesso tempo potrai chiedere aiuto ad un tuo caro facendogli sapere il luogo in cui ti trovi.


Visita il nostro sito per scoprire FIDO PLUS




Post recenti

Mostra tutti
bottom of page